La sede delle Nazioni Unite

In questi dieci punti sono riassunti i concetti chiave:

  • la Rete Dianova constata i limiti delle politiche internazionali centrate principalmente sul proibizionismo e la repressione;
  • la Rete Dianova appoggia la riforma delle convenzioni quadro e delle istituzioni vigenti delle Nazioni Unite nell’ambito delle droghe verso un approccio di sistema di salute pubblica;
  • la Rete Dianova sostiene lo sviluppo di dibattiti sulle dipendenze a livello nazionale;
  • la Rete Dianova sostiene l’evoluzione delle politiche nazionali delle droghe verso la depenalizzazione del consumo di tutte le sostanze psicoattive;
  • la Rete Dianova sostiene l’applicazione di misure basate sulle evidenze scientifiche;
  • la Rete Dianova supporta l’attuazione di misure complementari e innovative;
  • la Rete Dianova appoggia l’accesso dei pazienti che ne hanno bisogno alla cannabis a scopo terapeutico;
  • la Rete Dianova difende l’accesso universale ai farmaci essenziali e la terapia del dolore per tutti i pazienti che ne hanno bisogno;
  • la Rete Dianova prende atto dell’implementazione di politiche di liberalizzazione/regolamentazione della cannabis in alcuni Stati membri della Rete;
  • la rete Dianova si posiziona contro la liberalizzazione/regolamentazione delle sostanze illecite.

Scarica il documento

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home Chi siamo Le politiche sulla droga