arteterapia dianova garbagnate 1I ragazzi imparano a ricostruire i propri luoghi interni attraverso le terapie espressive dell’arte e della danza/movimento.

Un viaggio dentro sé stessi per “ricostruire” il proprio Io dopo uno o più eventi traumatici che possono aver modificato il corso della propria esistenza.

Imparare ad esprimere le proprie emozioni non solo attraverso le parole, ma anche tramite altri canali: questi gli obiettivi del progetto di Arteterapia e Danzamovimentoterapia, tenuto da Ilaria Meroni, srteterapeuta e danzaterapeuta, che coinvolge ogni venerdì mattina circa 16 ragazzi della Comunità di Garbagnate Milanese.

Attraverso il disegno, la pittura e la scelta dei materiali da utilizzare, i ragazzi imparano ad incanalare le proprie emozioni e con la danza e il movimento imparano ad esprimerle, utilizzando strumenti comunicativi che, a differenza delle parole, possono far emergere altri aspetti del proprio vissuto, senza barriere.

Alternando arteterapia e danzaterapia si crea infatti uno spazio “di tutela” dove ciascun ragazzo può rielaborare il proprio passato e scavare dentro esso per raggiungere una consapevolezza e una conoscenza che possano aiutarlo a superare i propri dolori e le proprie resistenze.

Il progetto, cominciato a gennaio, si concluderà a dicembre e rappresenta per ciascun ragazzo una possibile riconquista della propria espressività e creatività, del proprio corpo e del suo movimento, permettono alla persona di mostrarsi al mondo con le sue ricchezze e fragilità e di raggiungere una “vittoria” permanente, frutto di una ricerca, di un percorso, di un’attesa e di un cambiamento.

arteterapia dianova garbagnate 2arteterapia dianova garbagnate 3arteterapia dianova garbagnate 4

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Arteterapia e Danzamovimentoterapia nella Comunità di Garbagnate