cozzo patioUn progetto specifico per coloro che hanno avuto una ricaduta nella sostanza dopo aver concluso un programma.

Nella Comunità di Cozzo è stato elaborato un programma di breve durata dedicato agli utenti che hanno concluso recentemente (massimo un anno) un programma residenziale e che hanno avuto una ricaduta.

L’obiettivo di Dianova è da sempre quello di aiutare ogni persona a trovare in sé stesso le risorse necessarie per ritornare nella società ed accompagnarla verso il massimo grado di autonomia possibile. Ritornare alla propria vita dopo un percorso in comunità può a volte comportare una ricaduta nella sostanza, è proprio in quest’ottica che nasce il programma di rielaborazione della ricaduta che ha l’obiettivo di proporre un periodo di permanenza (dai tre ai sei mesi) presso la Comunità di Cozzo dove insieme a educatori e psicologi si effettua un lavoro specifico per capire il processo che ha portato alla ricaduta; nello specifico si tratta di un lavoro di gruppo ed individuale che prevede:
• un colloquio a cadenza settimanale con l’educatore e la psicologa;
• due gruppi a cadenza settimanale (uno sull’elaborazione della ricaduta e l’altro sui temi della consapevolezza del proprio vissuto e delle proprie reazioni ad esso);
• un lavoro individuale e di gruppo sul vissuto;
• un lavoro individuale e di gruppo sui meccanismi autodistruttivi.

Questa proposta nasce dall’osservazione e dall’analisi della situazione di diversi utenti che rientrano in comunità dopo una ricaduta e che avendo alle spalle percorsi completi hanno la necessità di lavorare direttamente e prioritariamente sugli aspetti deficitari senza dover affrontare l’intero percorso.

Si tratta di un programma mirato e specifico, per questo ai servizi invianti sono richieste informazioni dettagliate in cui è illustrato il/i percorso/percorsi precedenti per formulare un programma terapeutico mirato ad un preciso obiettivo.

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Nella Comunità di Cozzo, il programma di rielaborazione della ricaduta