scrive1La montagnaterapia come strumento educativo nell’intervento per persone che hanno problemi di dipendenza.

Le Comunità Dianova di Cozzo e di Garbagnate, alle quali si aggiungerà presto anche la Comunità di Montefiore, integrano nel percorso terapeutico di ciascun ragazzo le attività di montagnaterapia: ferrate, arrampicate ed escursioni.
Per valutare l’impatto della montagnaterapia viene definita una scheda per ogni partecipante che contiene gli obiettivi che si intende far raggiungere alla persona attraverso quest’esperienza: uno strumento grazie al quale è possibile per l’equipe capire se al termine annuale dell’attività di montagnaterapia sono stati  raggiunti gli obiettivi individuali, se non sono stati raggiunti o se ne sono stati raggiunti degli altri, e quindi valutare quanto, secondo l’équipe, tutta l’attività sia stata terapeutica. 
Dopo ogni attività in montagna vengono chiesti dei feedback (chiamati “diari di bordo”) ai partecipanti che vengono condivisi con l’equipe e con il gruppo: la condivisione del proprio vissuto è importante perché consente di rielaborare l’esperienza mentre le considerazioni del resto del gruppo permettono di confrontare i propri sentimenti con quelli degli altri. 
Acquisire maggior senso di responsabilità e sicurezza di sé, sperimentarsi nel superamento delle difficoltà, far emergere le proprie risorse personali, sviluppare o incrementare l'appartenenza al gruppo e acquisire fiducia nello stesso sono gli obiettivi raggiunti emersi dai feedback dei 16 ragazzi di Dianova che hanno partecipato alle attività del 2019.

Inoltre, dal 2014 Dianova fa parte della Rete Passaggio Chiave, un gruppo formato da servizi del privato sociale ed istituzioni pubbliche che hanno in comune l’utilizzo della montagna come strumento educativo; un importante modo di confrontarsi con altri operatori del settore per continuare a sviluppare strategie utili a percorso terapeutico di tante persone con problemi di dipendenza.

scrive2scrive3scrive4

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Montagnaterapia: valutata l’esperienza di Dianova