scolarizzazione ortacesus 2020I cambiamenti e le novità riguardo al progetto di scolarizzazione permanente della Comunità Terapeutica Dianova di Ortacesus.

A partire oramai dal 2015, è attivo nella struttura Dianova di Ortacesus, in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione e con i docenti del C.P.I.A. (Centro Provinciale Istruzione Adulti) n°1 di Cagliari, il progetto di scolarizzazione per gli ospiti "Non è mai troppo tardi: portiamo la scuola in comunità", che ha fra i suoi principali obiettivi il raggiungimento della licenza media inferiore e il completamento del biennio di formazione secondaria di secondo grado; un progetto che funziona come una vera e propria scuola con lezioni quotidiane che trattano diverse materie.
L’emergenza Coronavirus ha da subito portato alla chiusura delle scuole del nostro paese, optando per le lezioni online e per nuovi strumenti per le verifiche e le interrogazioni; anche per i nostri ragazzi di Ortacesus ci sono stati diversi cambiamenti.
Come già sapete dal 24 febbraio in ogni struttura di Dianova sono state sospese le attività all’esterno, comprese le lezioni del progetto di scolarizzazione: per poter proseguire con lo svolgimento delle lezioni il C.P.I.A n°1 di Cagliari ha donato alla Comunità di Ortacesus dei computer portatili, grazie ai quali i nostri ragazzi hanno svolto le lezioni online tramite video conferenza.
Cambiate anche le modalità di verifica e di svolgimento degli esami finali: i cinque ragazzi che devono acquisire la licenza media inferiore invece che un esame orale, prepareranno una breve tesina su ognuna delle materie d’esame (inglese, francese, scienze naturali, letteratura, matematica etc…) che invieranno agli insegnanti e che verrà valutata come esame conclusivo del percorso medio/inferiore.
Nonostante i cambiamenti i nostri ragazzi continuano con entusiasmo a seguire le lezioni e a svolgere i compiti che vengono loro assegnati; anche se l’emergenza Coronavirus ci porta a dover tenere le distanze vogliamo ancora una volta ringraziare per la calorosa vicinanza Anna e Cristina, le nostre insegnanti e amiche che da anni seguono i ragazzi di Ortacesus che, grazie alla loro passione e professionalità, continuano a coinvolgere i nostri ragazzi anche in via telematica.
L’obiettivo del progetto “Non è mai troppo tardi: portiamo la scuola in Comunità” è favorire il percorso di scolarizzazione di ogni ragazzo, permettendogli di ampliare le proprie conoscenze, riprendendo in mano quelle materie che erano state abbandonate, e di offrire un’opportunità concreta di reinserimento socio-lavorativo. Per fare in modo che tutto ciò avvenga continuiamo a far sì che i ragazzi della Comunità Dianova di Ortacesus possano avere strumenti sempre più aggiornati: grazie ad una donazione di circa 1000€ fatta da diversi magistrati in pensione di Cagliari, procederemo all’acquisto di una lavagna interattiva per la classe dei ragazzi di Ortacesus.
Grazie ai nostri insegnanti, al C.P.I.A di Cagliari e ai nostri amici sostenitori che come noi credono nelle seconde opportunità e che ci aiutano a dare un’importante opportunità a tanti ragazzi che vogliono riscrivere la propria storia!

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Il progetto di scolarizzazione di Ortacesus ai tempi del Coronavirus